apri
immagine
I primi a non voler riaprire a quelle condizioni, i primi a rimaner sconcertati dall’incongruenza di quelle disposizioni SIAMO STATI NOI DISCOTECARI! Ma ci avete rassicurati che “Tutto Andrà Bene”, che le nostre perplessità sarebbero svanite con una mascherina...e abbiamo riaperto. Quest’estate era troppo importante far ripartire l’Italia, il turismo, l’umore del Paese...Bisognava distrarre le masse dalla vostra nullafacenza, e servivamo anche noi! Ma ora...se lo dice Report...😀 Se lo dice Report è giusto spendere dei soldi pubblici per aprire un “indagine”?!? Su che cosa?! Cosa pensate di scoprire?! Avete riaperto tutto perché non avevate risorse sufficienti per bloccare tutto, e mentre riaprivate CON DISPOSIZIONI FIABESCHE, non avete minimamente investito nulla per potenziare le terapie intensive e gli ospedali italiani! Invece dei “ristori” ad cazzum, invece dei soldi a pioggia per zittire la ribellione dei sudditi, l’unica via per uscire velocemente da questo incubo, l’unico modo per scongiurare una seconda ondata di caos e sovraffollamento degli ospedali italiani, sarebbe stato un piano di potenziamento della nostra sanità! E adesso, che non sapete più dove aggrapparvi, puntate il dito ancora una volta contro i locali, le discoteche. Ma aggrappatevi al... #cambiatelavoro #HannoStateLeIndie #LATERRADEICACHI
leggi tutto